La psicoterapia breve strategica BS è un approccio originale alla soluzione dei problemi umani che presenta specifici fondamenti teorici e prassi operative in costante evoluzione sulla base dell'esperienza empirica. Si tratta di un approccio che si occupa da una parte di eliminare i sintomi e i comportamenti fonte di sofferenza, dall'altra di produrre un cambiamento nelle modalità attraverso le quali una persona costruisce la propria realtà personale e interpersonale. 

Da un punto di vista strategico, quindi per cambiare una situazione problematica, non è necessario indagare e svelare le cause passate ma risulta più utile lavorare sul come il problema funziona nel presente e su quali strategia siano più adatte a creare un cambiamento efficace e duraturo. 
Scopo ultimo dell'intervento terapeutico diviene quindi l'acquisizione di autonomia e capacità personali nel fronteggiare e risolvere i problemi.

Si tratta di un modello teorico e operativo per la soluzione in tempi brevi dei problemi individuali, di coppia e di famiglia. La psicoterapia è intesa come una partita a scacchi tra terapeuta e paziente: una partita nella quale però si perde o si vince entrambi. Per vincerla il terapeuta ricorre a raffinate tecniche, paradossi e a strategie comportamentali che aggirano la resistenza al cambiamento dell'individuo conducendolo a percepire la realtà in maniera completamente nuova e di conseguenza ad agire non più in modo disfunzionale. 
Inoltre, tra i vari strumenti la Dott.ssa polizzi utilizza anche il training autogeno e le induzioni ipnotiche.